.

.

venerdì 6 luglio 2018

Italia - Liliana Segre chiede a Salvini di annullare la festa neofascista. La senatrice a vita sopravvissuta alla Shoah chiede al Viminale di revocare i permessi per la festa di un'associazione "di chiara ispirazione neonazista e razzista"


Nessun commento:

Posta un commento