.

.

giovedì 1 novembre 2018

Italia - Matteo a Luigi: rimpasto subito. "Via i dissidenti, dentro la Meloni" Il leader M5s: tra i miei c'è chi lavora per spaccare il Movimento. E si ipotizza di "salvare" la Raggi con un voto su Rousseau


Nessun commento:

Posta un commento