.

.

sabato 17 febbraio 2018

Alassio - Lo scandalo " #figliopoli ", i figli dei Dirigenti della società Gesco e più precisamente l'ex presidente #VicenzoZarrillo, l'allora direttore #AntonioMazzoni e i consiglieri #MarioGallo e #NicolaSimoncini dovranno rimborsare la società e quindi al #ComunediAlassio una quota di circa 18,448 euro delle spese legali risarcite assieme ai danni in base a una sentenza del Giudice del lavoro confermata in Appello nel 2013 a Cesare Maria Socco. La Corte dei Conti bussa alla porta degli ex Dirigenti della partecipata del Comune, la Società #Gesco, per le contestate assunzioni, rispettivamente, dei figli Paolo Zarrillo e Luca Mazzoni nella società pubblica



Da www.ilSecoloxix.it del 17 Febbraio 2018

Nessun commento:

Posta un commento