.

.

mercoledì 4 luglio 2018

Italia - Alassio: bocciata la composizione della Commissione locale del Paesaggio nominata dal neo Sindaco Marco MELGRATI. L'avvocato Giovanni PARASCOSSO, capogruppo della Lista "Alassio volta pagina" all'opposizione in Consiglio comunale, ha contestato e giustamente, la presenza della collega avv. Emanuela PREVE, nota professionista e collezionista di poltrone pubbliche normalmente ben remunerate (è già da qualche tempo approdata anche alla presidenza della Sca - Acquedotto Comunale di Alassio "), poichè la legge già da qualche tempo non permette più la presenza di avvocati in seno alle Commissioni del Paesaggio, dove è prevista l'iscrizione ad uno specifico albo. (n.d.r. Alassio Futura: ci stupisce che l'avvocato Emanuela PREVE non ne fosse a conoscenza: un pò bizzarro per una, per così dire "professionista" della legge). Peraltro anche l'ex sindaco Enzo CANEPA contesta altri membri che costituiscono detta Commissione, a partire dal geom. Ernesto SCHIVO, presidente della potente Associazione locale dei Bagni Marini, che esercita la sua professione di geometra anche a favore dei propri associati, anche su pratiche che proprio il Demanio hanno ad oggetto, essendone uno "specialista": ma l'imbarazzo sulla sua nomina nell'anzi detta Commissione, sempre secondo Enzo CANEPA, emergerebbe dalla parentela con la figlia dello stesso SCHIVO, l'arch.Francesca SCHIVO, eletta in Consiglio comunale a cui, guarda caso, il neo Sindaco Marco MELGRATI ha affidato proprio la delega a gestire il Demanio: insomma, come direbbe qualcuno, una famiglia "radicata" oltrechè nel tessuto alassino anche nelle questioni demaniali. Ma tra i nomi contestati c'è anche quello dell'arch. Luigi POGGI, noto e stimato professionista, che avrebbe la "pecca" di collaborare da anni con il premiato Studio d'architettura del neo sindaco MELGRATI. Va ricordato, peraltro, che proprio il settore Demanio è soggetto ai Beni ambientali e paesaggistici !



Da www.ilSecolo XIX del 04 Luglio 2018

Nessun commento:

Posta un commento